Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

GROTTA MANGIAPANE

 
Grotta Mangiapane

Nel territorio di Custonaci, compresa la Riserva di Monte Cofano, si trovano numerose grotte, di grande interesse geologico e paleontologico, oltre che morfologico. 
Tra le più interessanti, procedendo da Nord verso Sud, ci sono le Grotte di Scurati, fra cui la notissima Grotta Mangiapane che prende nome dalla famiglia che vi abitò, dentro minuscole case a partire dal 1819. Alta circa 60 metri e profonda 70, fu utilizzata dall’uomo sin dal Paleolitico Superiore, come hanno dimostrato i reperti rinvenuti nel suo interno. La grotta e lo spazio antistante fanno da suggestiva cornice naturale a due eventi di grande interesse etnografico ed antropologico: il Presepe vivente che vi si svolge nel periodo natalizio e il Museo vivente, in estate. Ambienti domestici e di lavoro, arredati con suppellettili originali, ricreano la vita del borgo rurale d’inizio ‘900,  mentre uomini e donne ripropongono, utilizzando  antichi utensili, mestieri scomparsi  e attività d’altri tempi.

Vedi comune di appartenenza