Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

I MARMI DI CUSTONACI

 
  • Cave di marmo
  • Cave di marmo
Cave di marmo

Custonaci è il primo bacino marmifero in Sicilia, il secondo in Italia ed in Europa, in quanto ha un’estensione di 62 kmq, di importanza non solo geologica ma soprattutto economica, dal quale si estrae l’85% dei marmi siciliani. La Pietra di Custonaci, oggi  esportata in tutto il mondo, è stato utilizzato  fin dal Medioevo: il libeccio antico, policromo con sfumature sul rosso, riveste importanti edifici come la Reggia di Caserta e la Basilica di San Pietro a Roma. Nel dopoguerra, grazie all’industrializzazione, Custonaci ha assunto ruoli di primo piano nel campo internazionale, grazie al Perlato di Sicilia, oltre al quale oggi si estraggono: Perlatino di Sicilia, Botticino, Avorio venato, Brecciato, Libeccio.

Numero tappa 3

Vedi comune di appartenenza