Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA

 
Chiesa di San Giovanni Battista

Eretta tra la fine del ‘500 e gli inizi del ‘600,  subì radicali trasformazioni e modifiche tra il  XVIII e XIX secolo, tra cui la sostituzione della preesistente cupola con l’attuale, forse realizzata sul modello di quella della cattedrale di Palermo. Custodisce notevoli opere d’arte: la bella statua marmorea di San Giovanni, firmata da Antonello Gagini (1522), dipinti di Gherardo delle Notti, Pietro Novelli e Orazio Ferraro, oltre ad affreschi del castelvetranese Gennaro Pardo (1900-1901). Vi si conservano inoltre opere provenienti dalla chiesa di San Domenico come  la pregevolissima Madonna di Loreto (1489), attribuita a Francesco Laurana, e una copia dello Spasimo di Raffaello (1574) di Giovan Paolo Fundulli.

Numero tappa 2

Vedi comune di appartenenza