Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

PORTA TRAPANI

 
  • Porta Trapani
  • Porta Trapani
Porta Trapani

Inserita nella cinta muraria elimo-punica, era una delle tre porte di accesso al nucleo urbano. Il nome trae origine dalla sua esposizione rivolta verso la città di Trapani. Porta Trapani costituisce l'ingresso principale della città, collocandosi nei pressi della piazza della Matrice. In assenza di notizie storiche specifiche, la sua fondazione sembra riconducibile al periodo compreso tra l'età normanna, quando la città viene fortificata, ed il XIV secolo, epoca in cui la città rifiorisce. La costruzione megalitica della base della porta e dei bastioni o torri laterali nonché l'architettura austera di genere militare indicano l'antica datazione storica. Una più precisa datazione della porta è resa difficile dalla totale assenza di decorazioni e di motivi architettonici chiari e specifici. In epoca medievale Porta Trapani probabilmente viene ricostruita: ciò si desume dallo schema a tenaglia nel quale essa è strutturata. è posta tra due bastioni di protezione - a differenza delle altre porte - e che caratterizza le fortificazioni di quel periodo. La porta, a pianta rettangolare, è un varco con stipiti aggettanti ricavato nello stesso spessore della cortina muraria. L'arco leggermente acuto della porta è ottenuto in conci di calcarenite tenera. Una finestra tompagnata sormonta la porta sul cui lato sinistro è collocata un'edicola votiva a paraste doriche che sorreggono il fregio e la cornice.

 

Localita' Erice
Numero tappa 1

Vedi comune di appartenenza