Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

CHIESA DEI SS.PAOLO E BARTOLOMEO

 
  • Chiesa dei SS.Paolo e Bartolomeo
  • Chiesa dei SS.Paolo e Bartolomeo
  • Chiesa dei SS.Paolo e Bartolomeo
Chiesa dei SS.Paolo e Bartolomeo

 Edificata nel 1615 sul luogo del soppresso Ospedale degli Incurabili, assunse l’assetto attuale nel 1689 ad opera dei trapanesi Giovanni, Francesco e Cristoforo Fica. La facciata dalla robusta intelaiatura architettonica è del 1782. L’interno, sfarzosamente decorato, rappresenta la più alta espressione del barocco alcamese. Colonne di marmo rosso, proveniente dalle cave del monte Bonifato, suddividono in tre navate l’interno a croce latina con ampio transetto e abside rettangolare nella quale  spicca la grande tela raffigurante i Santi titolari, del trapanese Giuseppe Felice (1701). L’affollata  decorazione plastico-pittorica è vivacizzata dai raffinatissimi stucchi di Vincenzo e Gabriele Messina e dai pregevoli affreschi di Antonio Lo Grano. All'altare maggiore si ammira la tela del trapanese Giuseppe Felice raffigurante "I Santi Pietro e Paolo" (1701). Nella capella di Maria SS. del Miele si trova l'antico dipinto di Alcamo, la Madonna del Miele realizzato tra la fine del '300 e inizio '400 da autore ignoto.

È la più alta espressione del barocco alcamese (sec.XVII).


Numero tappa 11

Vedi comune di appartenenza