Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

CHIESA SANT'OLIVA

 
  • Chiesa Sant'Oliva
  • Chiesa Sant'Oliva
  • La porta in bronzo dell'ingresso  su Corso VI Aprile
  • CHIESA SANT'OLIVA
  • Alcamo Chiesa Sant'Oliva
Alcamo Chiesa Sant'Oliva

La chiesa di Sant’Oliva prospiciente alla piazza Ciullo, è stata edificata nel 1533 e, successivamente riedificata nell'attuale aspetto nel 1724 su progetto dell'architetto trapanese Giovan Biagio Amico, architetto del Real Patrimonio e del Senato palermitano.

Fà sfoggio di sé, sull'altare maggiore una tela ascrivibile all'anno  1639 al Pietro Novelli, intitolata “Le Anime del Purgatorio”. Gli altari sono adornati da bellissimi marmi policromi intagliati da Mariano e Simone Pennino.

Gli stucchi sono di Gabriele Messina e di Francesco e Giuseppe Russo. Tra le altre opere, si ammirano due sculture in marmo di scuola gaginesca raffiguranti "San Luca e Sant'Angelo" e l'Annunciazione, gruppo marmoreo eseguito nel 1545 da Antonino e Giacomo Gagini. Vi si ammira, inoltre, la statua in marmo eseguita da Antonello Gagini raffigurante S. Oliva, considerata tra le opere più belle  dell'artista. Il tetto della chiesa, subì gravi danni in seguito al sisma del 1968 e ad un incendio nel 1987, che lo distrusse, ma fu ricostruito pochi anni dopo.

Numero tappa 5

Vedi comune di appartenenza