Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

CHIESA E CONVENTO DI S.DOMENICO

 
Chiesa e Convento di S. Domenico

L’edificazione di questa chiesa, che sorgeva sull’unica collinetta della città, risale alla fine del sec. XIII, per volere di Giacomo d’Aragona e ad opera dei padri Domenicani, reduci delle crociate. Sulla facciata si conserva la cornice del rosone trecentesco gotico-chiaramontano. All’interno, a navata unica, sono sepolti Teobaldo re di Navarra e sua moglie Isabella. Una epigrafe indica anche la sepoltura di Manfredi, figlio di Federico III d’Aragona (1313). Nella chiesa è custodito un pregevole crocifisso di legno della seconda metà del sec. XIV. Dietro l’abside si trova la cosiddetta “Cappella dei Crociati”, decorata con interessanti affreschi dei secc. XIV e XV.

Numero tappa 24

Vedi comune di appartenenza